Servizio RDP – estendere il “grace period”

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Terminal Server\RCM\GracePeriod

A questo punto bisogna eliminare la chiave di tipo REG_BINARY lasciando inalterata quella di tipo REG_SZ, indicata dal nome (Predefinito) o (Default), in base alla lingua del sistema operativo:

Nota bene: per eliminare la chiave indicata (dal nome impossibile) bisogna dapprima prenderne possesso, facendo “clic” col tasto destro sulla voce, per dare agli utenti amministratori “controllo completo”, come indicato nella figura sotto:

 

articolo originale

Servizio RDP – estendere il “grace period”